IMU ANNO 2020

La Legge di Bilancio 2020, L. 160/2019 art. 1 comma 738, ha abolito l’Imposta unica comunale IUC limitatamente alle disposizioni riguardanti la disciplina IMU e TASI, restando ferme, invece, le disposizioni relative alla tassa rifiuti (TARI). All’art. 1 commi da 739 a 783 sono state riscritte le disposizioni dell’imposta municipale unica (IMU).
Il versamento dell’IMU va effettuato in due rate, scadenti la prima il 16 giugno e la seconda il 16 dicembre oppure in un’unica soluzione entro il 16 giugno. Per l’anno 2020, poiché il termine per l’approvazione delle aliquote è il 31/07/2020, si raccomanda di pagare, entro il 16 giugno 2020, soltanto la prima rata.
Pertanto, entro il 16/06/2020 va versato l’acconto IMU nella misura del 50% di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l’anno 2019. Il versamento del saldo, entro il 16/12/2020, andrà effettuato detraendo l’acconto versato dal totale dell’imposta dovuta per l’intero anno sulla base delle aliquote che verranno approvate entro il mese di luglio 2020.
A breve verranno pubblicate maggiori informazioni riguardo alla nuova imposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *