Limitazioni all’uso di acqua potabile a scopo diverso da quello domestico

Con l’Ordinanza n. 17 del 02/07/2020 il Sindaco ha disposto la limitazione del consumo di acqua potabile ai soli fini domestici e/o igienico-sanitari.

Fino al 31 agosto 2021, salvo ulteriori provvedimenti, vige il divieto di utilizzo dell’acqua potabile per l’irrigazione di orti e giardini, per il lavaggio di automezzi, per il riempimento di piscine e quant’altro non sia strettamente necessario al fabbisogno umano, ad eccezione della fascia oraria dalle 21.00 alle 6.00, durante la quale sarà possibile utilizzare l’acqua potabile per tali fini.

Tale provvedimento si è reso necessario a causa del perdurare delle condizioni meteorologiche e l’aumento delle temperature, effetti legati alla stagionalità, al fine di garantire a tutta la popolazione la sufficiente e necessaria quantità di acqua potabile.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *